Risparmio energetico in casa cosa conviene sapere

 

HomeBlogCivileRisparmio energetico in casa c...

PER OTTENERE  UN RISPARMIO ENERGETICO IN CASA

NON E SUFFICIENTE SOSTITUIRE LA CALDAIA CON UNA A TECNOLOGIA MIGLIORE !!!!

Questo perché nella maggior parte dei casi le condizioni in cui si trova l’edificio non è idealmente un edificio che risponda alla caratteristiche di efficientamento energetico complessivamente idoneo….

Questo specialmente nelle ristrutturazioni dove per intervenire adeguatamente occorre porre molta attenzione alla parte di efficienza passiva e efficienza attiva

RISPARMIO ENERGETICO in CASA

L’energia consumata nell’edilizia residenziale per riscaldare gli ambienti e per l’acqua calda sanitaria  rappresenta circa il  30%  dei consumi energetici nazionali, e rappresenta circa il 25% delle  emissioni totali nazionali di anidride carbonica, una delle cause principali
dell’effetto serra  e del conseguente innalzamento della temperatura del globo terrestre.

Intraprendere interventi  di risparmio energetico significa

• Consumare meno energia e ridurre subitole spese di riscaldamento e condizionamento

• Migliorare le condizioni di vita all’interno dell’appartamento  migliorando il
suo livello di  comfort ed il benessere di chi soggiorna e vi abita
• Partecipare allo sforzo nazionale ed europeo per ridurre sensibilmente i
consumi di combustibile da fonti fossili
• Proteggere l’ambiente in cui viviamo e contribuire alla riduzione
dell’inquinamento del nostro paese e dell’intero pianeta
• Investire in modo intelligente e produttivo i nostri risparmi

 

Risparmio energetico in casa

Risparmio energetico in casa

 

[h2] Più in particolare ottenere un Risparmio energetico in casa[/h2]